Guarda più in là del DOP: guida alle voci che non trovi


L’alfabeto italiano dall’A alla Z

Per ascoltare le pronunzie è necessario attivare il player flash che può essere scaricato gratuitamente cliccando qui.La lettera O

la lettera o rappresenta due suoni diversi detti o aperto o largo e o chiuso o strettolo chiuso vocale posteriore intermedia tra la e lu ma piu vicina allu puo essere tonico 1 oppure atono o lo aperto vocale anchessa intermedia tra la e lu ma piu vicina alla di regola e solo tonico 0 diventando atono al modo stesso delle aperta diventa insieme chiuso puo conservare anche in tal caso la pronunzia aperta q a condizione di portare almeno un accento secondarioquando la lettera o suoni aperta e quando chiusa in posizione tonica e spiegato meglio nella tabella particolarela lettera puo portare un accento obbligatorio per le vocali toniche finali nei polisillabi e in determinati monosillabi raro e facoltativo negli altri casi laccento scritto e grave sullo aperto o acuto sullo chiuso o ma in pratica laccento acuto sullo ricorre assai di rado perche in tutti i casi daccento scritto obbligatorio lo e apertooonovita novit pioveva plovva covare kovre mollare mollre bombarda bombrda poetessa poetssa suo s2o calo klo cooperare kooperre alcool lkoolqnuovamente nuqvamnte acciocche aggqkk0nuova nu0va piove pl0ve molla m0lla eroe er0e1cova k1va bomba b1mba noi n1io0calo kal0 nocciolo n0ggolo con accento scritto facoltativo per distinguere da nocciolo nogg0loo1compito k1mpito con accento scritto facoltativo per distinguere da compito kompto