Guarda all’interno del DOP: l’alfabeto fonetico e altro


Segni diacritici complementari

Per ascoltare le pronunzie è necessario attivare il player flash che può essere scaricato gratuitamente cliccando qui.Ascolta la pronunziaAscolta la pronunziaAscolta la pronunziaAscolta la pronunziaAscolta la pronunziaAscolta la pronunziaAscolta la pronunziaAscolta la pronunzia

i segni convenzionali esemplificati qui sotto non indicano singoli suoni ma si possono trovare aggiunti a un vario numero di lettere o gruppi di lettere dellalfabeto fonetico di cui modificano il valoreo la vocale o la consonante in funzione di vocale con a destra un apice e tonica es bierknes norv blarknees trst sloveno terst serbocr trst questapice e applicato solo alle vocali gravate di segni diacritici e alle consonanti mentre sulle vocali indicate con semplici lettere dellalfabeto comune e messo quande il caso il normale segno dellaccento conforme alle regole dellitaliano es margaritas ante porcos lat margartas nte p0rkos7 la vocale con sopra un tilde lineetta ondulata e nasale es enfant fr 3f3 sao port s3us la consonante con a destra un apostrofo e palatalizzata ossia e articolata in modo tale da sembrare seguita da un debole e rapido l i semiconsonante es astrachan russo streken charkov russo krkef ma lapostrofo che fa parte dei segni c g s serve anche a contraddistinguere le consonanti della serie alveolopalatale e lapostrofo che segue le lettere g h l n k serve anche e soprattutto a contraddistinguere le consonanti interamente palatali g h l n kg la consonante con sotto un puntino e faringale e il caso di g suono gia registrato nella tabella o faringalizzata e il caso di f m g y y ossia e articolata rispettivamente in tutto o in parte nella sezione piu profonda della gola es qasba ar mgba la consonante con sotto due puntini e retroflessa o come anche si dice cacuminale es panini sanscr pawini la parola italiana che porta alla fine della trascrizione fonetica un segno di piu una crocetta messa a esponente vuole dopo di se il raddoppiamento sintattico es come k1me cosi come questo k1me kkusto come credi k1me kkrdi come giulio k1me ii2llo a differenza di quando kundo caro kro ecc cosi quando credi kundo krdi caro giulio kro i2llo ecc il segno e apposto solo alle trascrizioni delle parole isolate non a quelle delle locuzioni e delle frasi la parola italiana in rari casi anche straniera che porta al principio della trascrizione fonetica un segno di piu raddoppia la propria consonante iniziale quando nella frase si trovi preceduta da parola che finisce in vocale es scena sna cosi la scena la ssna bella scena blla ssna ultima scena 2ltima ssna a differenza di sella slla cena gna ecc cosi la sella la slla ultima cena 2ltima gna eccu la vocale i u u che e seguita nella trascrizione da un trattino e in iato con la vocale tonica seguente es rinviare rinvire lacuale lakule diverso da la quale la kule duhem fr dum