Leggi e ascolta l’antologia scritta e parlata


Per ascoltare le pronunzie è necessario attivare il player flash che può essere scaricato gratuitamente cliccando qui.Ascolta l'intero passoAscolta la pronunziaAscolta la pronunziaAscolta la pronunziaAscolta la pronunziaAscolta la pronunziaAscolta la pronunziaAscolta la pronunziaAscolta la pronunziaAscolta la pronunziaAscolta la pronunziaAscolta la pronunziaAscolta la pronunzia

ascolta lintero passogrammatica latina e grammatica volgaregrammtika latna e ggrammtika volgre que che affermano la lingua latina non essere stata comune ku ke affrmano la ligua latna non ssere stta kom2ne a tutti e populi latini ma solo propria di certi dotti scolastici a tt2tti e p0puli latni ma ss1lo pr0prla di grti d0tti skolstigi come oggi la vediamo in pochi credo deporranno quello errore k1me 0iii la vedlmo im p0ki krdo deporrnno kuello err1re vedendo questo nostro opuscolo in quale io raccolsi luso della vedndo kusto n0stro op2skolo ii kule io rakk0lsi l 2o della lingua nostra in brevissime annotazioni qual cosa simile ligua n0stra im brevssime annotazzl1ni kual k0sa smile fecero glingegni grandi e studiosi presso a greci prima e po fgero ll ininni grndi e studl1si prsso a grgi prma e ppq presso de e latini e chiamorno queste simili ammonizioni prsso de e latni e kklam0rno kuste smili ammonizzl1ni atte a scrivere e favellare senza corruttela suo nome tte a skrvere e ffavellre snza korruttla s2o n1me grammatica questa arte quale ella sia in la lingua nostra grammtika kusta rte kule ella sa in la ligua n0stra leggetemi e intenderetelaleiitemi e intendertelaleon battista albertile1m battsta albrtinote due coppie darcaismi di segno opposto nel trattamento della fonetica sintattica da una parte que che affermano ku ke affrmano e po presso pq prsso col troncamento di quei e di poi dallaltra quello errore kuello err1re e questa arte kusta rte senza due elisioni che oggi sono obbligatorie o quasi tutti e populi t2tti e p0puli e poi de e latini de e latni due occorrenze dellarticolo e che si trova scritto anche e o piu di rado e in luogo del comune i nel primo caso daccordo con un uso frequente di vecchi scrittori toscani nel secondo invece con uninsolita forzatura delluso dovuta forse a un tentativo mal riuscito di conciliare nella grafia le due forme concorrenti de e dei in quale ii kule e poi in la lingua in la ligua due casi assai rari luno di in per nel con larticolo taciuto laltro di in la per nella con larticolo giustapposto alla preposizione semplice chiamorno klam0rno variante antica e popolare di chiamarono frequente soprattutto nel fiorentino del secolo xv e xvi